fbpx

Voglio piacermi: da dove comincio?

Avere un bel rapporto col proprio corpo è indispensabile per vivere in serenità.

Vogliamo piacerci ma spesso non crediamo che sia possibile. Ormai, abituate a vivere “nei nostri soliti panni”, non vediamo più alternative.
Ma ci sono. Tante.

Quindi dal momento che vogliamo investire su di noi, credere di potercela fare, sentiamo che è il nostro momento per piacerci…

Da dove comincio?

Innanzitutto dall’amarci e amare il nostro corpo così com’è. Perché ora è solo un po’ mal messo, ma dobbiamo vedere dove ci ha portate, cosa ha fatto per noi e cosa ha “sopportato” a causa nostra.

Poi diamoci un obiettivo onesto e realizzabile, ad esempio: “voglio piacermi con tutti i vestiti!” o “voglio sentirmi a mio agio svestita”.

Poi iniziamo. Subito.

Da costa?

  1. Alimentazione: mettiamoci in testa che per avere risultati la prima cosa da rivedere è l’alimentazione. Anche perché nutrire in maniera appropriata il nostro amato corpo, non solo ci permette di ritrovare la forma, ma ci da energia. I giusti nutrimenti “guariscono” quei malfunzionamenti interni che, oltre a darci problemi di grasso, ci portano malattie, stress, malumore…
  2. Riprendere o cominciare a muoversi. Iniziamo con qualunque cosa: una camminata veloce di 40’/60′ 3-4 volte la settimana, bici, nuoto, corsa, vanno tutti bene. Ma iniziamo senza mollare soprattutto nei primi 1-2 mesi, quando la stanchezza si farà viva perché siamo fuori allenamento. Infatti, stimolando il corpo in modo diverso, lo destabilizziamo e lui in prima battuta, si sentirà stressato e stanco e cercherà di dirci stop. Ma se noi continuiamo, otteniamo risultati:  è proprio grazie a questo stress che rimetteremo in moto alcuni suoi meccanismi ormai in letargo. Pian piano la stanchezza e lo stress  lasceranno posto ad una ritrovata carica di nuova e fresca energia, buon umore e voglia di fare, perché il corpo sentirà tutti i benefici e risponderà bene.
  3. Facciamo esercizi di aumento e tonificazione della massa muscolare. È indispensabile aumentare i nostri muscoli perché loro, preziosissimi alleati, oltre andarci le forme che tanto sognamo, contengono le cellule addette al metabolismo. Quindi PIÙ MUSCOLO = MENO GRASSO. Partiamo con calma, magari a corpo libero con esercizi realmente utili ed efficaci.

Che posso dirvi?

Vi prego, abbiate fiducia in voi e non mollate alle prime difficoltà.

Noi donne, nella vita, facciamo sforzi, lotte e sacrifici che nemmeno noi in realtà sappiamo come abbiamo fatto a portare avanti.

Quindi vedete la cura di noi stesse e l’allenamento come una cosa facile. Bella. Pulita. Un regalo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.