fbpx

Super Bowl 2016: half time show tra adrenalina e brivido d’amore

Stanotte si è svolto negli USA il Super Bowl, che, per chi non lo sapesse come me del resto fino a 5 anni fa, rappresenta per gli amanti del football americano e per gli Stati Uniti, un grande evento sportivo, tanto che, il giorno in cui si svolge, è quasi considerato festa nazionale.

È la finale del campionato di football che decreta la squadra campione del mondo di questo sport.

A metà della partita, il campo da gioco, diventa un mega palcoscenico, in cui ogni anno si sono esibiti giganti della musica come Madonna, Black Eyes Peas, Rollin Stones, Michael Jackson, Sir Paul McCartney…

Quest’anno è toccato ai Cold Play con il supporto di Bruno Mars e Beyoncè: direi essenziale supporto.

Sono riusciti a regalare un mix di carica adrenalinica stile cherleader di Beyoncè e senso di continuità, calda e movimentata accoglienza data da Bruno Mars che sono riusciti a fondersi perfettamente con i Cold Play che, oltre a farmi venire brividi già alla prima canzone, Viva la Vida, oltre ad avermi fatto piangere con Fix You, mi hanno dato gran sollievo e senso di unione pace fraternità amore….facendo tutte le citazioni e tributi del caso, ai loro predecessori singers, ricordandoci che la base è l’amore.

Soprattutto in questo momento, in cui il mondo, la gente, le famiglie si trovano “un po’” in lotta per tante, troppe faccende, il messaggio è: viviamo, emozioniamoci, manteniamo rispetto reciproco e crediamo all’amore.

Lo sport ci regala anche questo!

Ah aspettate!!! A Beyoncè ha regalato anche 10.000 rose che il marito Jay-Z le ha mandato prima dell’esibizione…!!!

Guardatelo su YouTube e guardate anche l’apertura di Lady Gaga che ha cantato l’inno nazionale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.