fbpx

Squat e affondi: migliori amici del MIO lato B

Ieri mi è stata chiesta qual è la differenza tra squat e affondi. Ho pensato di mostrarvela tramite un video.

I primi 2 esercizi sono squat con sovraccarico e gli altri 3 sono rispettivamente affondi a corpo libero, affondi con carico e affondi in camminata.

Cosa prevede l’esecuzione corretta dello squat?

Fletto le ginocchia e spingendo indietro il più possibile il sedere (per intenderci) quasi fino a perdere l’equilibrio, tenendomi bilanciata grazie all’addome e ai glutei, sto “ben piantata” a terra grazie al peso spostato sui talloni e cerco di non oltrepassare col ginocchio flesso, la punta del piede. Risalgo spingendo in alto con la testa per prima cosa e poi con i glutei, non con le gambe o con la schiena. MI CONCENTRO SUI GLU TE I!!!

Cosa prevede la corretta esecuzione degli affondi?

Faccio un passo ampio in aventi, flettendo il ginocchio davanti stando attenti, come nello squat, a non oltrepassare la punta del piede e affondo la gamba dietro fino a quasi toccare il pavimento col ginocchio piegandolo ad angolo retto. Tengo gli addominali e cerco di stare in asse col bacino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.