fbpx

Che faccio per l’ultimo dell’anno? Mi faccio un cocktail di vitamine e acidi!

Ho sempre fatto molto poco per la cura del mio viso. A parte l’uso quotidiano di creme nemmeno troppo costose, direi che ho lasciato fare tutto alla natura. Anche perché sono molto fortunata e di rughe ne ho poche.

Ma gli anni passano, si ammucchiano e non sono più 20! Quindi ho deciso essere arrivato il momento di fare qualcosa per prevenire e ad aiutare un tantino le cellule del mio viso perché come mi ha detto il Dott. Roberto Amore, medico chirurgo che si occupa di medicina estetica, la pelle del viso è come un figlio di carta e se lo pieghi non torna più come prima.

Mia zia invece mi diceva: quando la faccia cade, non la tiri più su, attenta!

Oggi però, all’alba del 2017, qualcosa di più fare per arrivare alla vecchiaia al meglio anche in termini di viso.

Ieri guarda caso, mi arriva un messaggino da un’amica estetista:

“Vieni da me a fare il trattamento viso con acidi e vitamine, ho un buco! So che eri interessata fare una pulizia…giuro che non ti rimangono segni, anzi esci con la pelle subito più bella!”

Ho sistemato mio figlio dai nonni e sono andata senza fare troppe domande anche se ero molto scettica.

Tutte le perplessità, una volta arrivata da lei, se ne sono andate. Mi ha spiegato tutte le azioni degli acidi e delle vitamine.

Innanzitutto la pulizia con acidi abolisce l’uso del vapore per l’apertura dei pori. Non siamo più costrette a stare 15′ in apnea con quel fastidioso e puzzolente getto caldo sparato in faccia, questa azione la svolgono 2 acidi.
Non esiste neanche la spremitura punti neri. Finite le lacrime agli occhi per il dolore e i massacri facciali, ci pensa l’acido mandelico che si tiene in posa qualche minuto e rimuove i batteri e la sporcizia (i punti neri) dai nostri pori.

Poi si passa ai massaggi con la vitamina A, meglio conosciuta come retinolo, che aiuta le cellule della pelle a moltiplicarsi più velocemente, e con la vitamina C che serve a tutto il nostro organismo per produrre collagene, principale sostegno dei tessuti.

Sono uscita rilassata, distesa, massaggiata… non mi sembrava vero di non aver dovuto soffrire per abbellire, come ci faceva credere la nonna!

Pelle liscia al tatto e alla vista. Turgida e zero punti neri!

Uscita non mi sono nemmeno truccata, Non volevo rovinare la pelle!

Grazie Giuli e grazie Viola parrucchieri
Le Ragazze di Viola parrucchieri di Pieve (RE), utilizzano i prodotti Skeyndor di un’azienda spagnola che mi sembra faccia un discorso molto onesto.

Sto provando dei prodotti e ne parlerò più avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.