fbpx

Il gluteo: come sollevarlo

Il gluteo è il muscolo più grande e potente che abbiamo.

Che significa?

Significa che, se tutto funziona come dovrebbe, regge il peso della nostra schiena e di tutto ciò che trasporta. È un muscolo posturale, ossia indispensabile per farci mantenere posizione eretta e stabile.

Il gluteo è un muscolo che fa fare alle nostre gambe e tronco, gesti complessi ed importanti: ci fa camminare, sedere, alzare, fare le scale.

Di coseguenza per  sollevare il lato B e farlo diventare sodo e bello come vorremmo, DOBBIAMO AUNENTARNE IL VOLUME ED IL TONO.

In che modo?

  1. Sollevando tanto peso molto lentamente facendo Squat, Affondi e salti.
  2. Fare movimenti come scale, balzi, salti, camminate con passi lunghi e profondi, velocemente e senza carico.

Le scale fanno compiere al gluteo il movimento principale che deve compiere per essere stimolato, ossia SOLLEVARE IL PESO DEL CORPO E PORTARLO IN AVANTI.

Technogym l’ha finalmente rifatta per le Palestre: Excite Climb, la scala.

Efficace. Facile. Divertente. Alternativa valida al tappeto.

Quando lavoravo nel centro Individual Training di Bergamo dei miei maestri, loro avevano solo questa. Zero tapis roulant.

Possiamo usarla nel modo classico, ossia come tapis roulant a gradini con varie velocità (suggerirei di fare un gradino alla volta in velocità o 2/3 per volta mooolto lentamente), o inventarci circuiti in base a ciò che serve al gluteo per “diventare più bello” ed efficace. Salti a piedi uniti, piccoli balzi a piedi alternati…

Qua sopra tutto è cosa eccezionale per il nostro obiettivo: glutei up!

So che sarà difficile vederla presto nelle palestre, quindi per ora tanti affondi, squat e facciamo le scale di casa e dimentichiamo l’ascensore!!!!

Un pensiero riguardo “Il gluteo: come sollevarlo

  • 29/05/2019 in 18:58
    Permalink

    Come fare per dimagrire le braccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.