fbpx

Gravidanza: perché dobbiamo continuare a fare sport

Ricordo che una delle mie paure quando ero incinta, a parte di non tornare in forma dopo il parto, era proprio quella di ingrassare troppo anche in gravidanza.

 

Ognuno, giustamente, ha la propria personalissima immagine di sè, sia fisica che interiore.

L’immagine con la quale siamo a nostro agio. Che ci rappresenta dentro e fuori.

A volte la riconosciamo subito, altre volte ci vogliono molto tempo, tante prove ed esperimenti per trovarla.

Beh insomma io incinta stavo da dio di testa e di cuore, come scrivo anche in “La mia gravidanza fitness

Diventare mamma è sempre stata la mia massima aspirazione e volevo assolutamente essere anche una mamma in forma.

È così che mi vedo: fitness. Non c’è niente da fare.

Non ho mai avuto nessunissima intenzione di fermarmi con nessuno dei miei sport.

Al 2º mese, dato che avevo voglia di stare con altre donne, avevo ripreso persino (persino perchè da ex istruttrice fatico a seguire il ritmo è il metodo di altri istruttori) a frequentare lezioni di gruppo e di certo non mi risparmiavo.

Ma poi…la palestra mi ha dato lo stop ai corsi in sala. Potevo frequentare solo lezioni di  acqua gym perché le donne incinte non erano ammesse ai corsi per questioni assicurative.

Quindi, non avendo controindicazioni, la gravidanza procedeva bene, le mia ginecologa inoltre mi aveva caldamente consigliato di non fermarmi, io ho continuato con esercizi con pesi, nuoto, camminate, acquagym e trekking.

Le donne incinte hanno bisogno di muoversi. DEVONO MUOVERSI!

Per loro e per il bambino.

Fare sport in gravidanza è consigliato per:

  1. Attenuare gli sbalzi di umore
  2. Non subire la gravidanza come  malattia ma sentirla privilegio che dona vigore e nuova femminilità
  3. Vivere meglio il cambiamento del proprio corpo
  4. Regolare gli ormoni
  5. Calmare la nausea
  6. Evitare il diabete gestazionale
  7. Socializzare e rimanere a contatto con donne “non incinte” così da tenere sempre un piede nella vita senza figli
  8. Aiuta la crescita neurologica del bambino e il suo sviluppo motorio
  9. Calma e toglie stress soprattutto nell’ultimo mese quando ci sta per cambiare il mondo
  10. Prendere solo i kg giusti e rimettersi in forma prima subito dopo il parto.

Il problema è che sopravvive ancora l’idea che se siamo incinte non possiamo neppure portare la spesa perché “sai la pancia…”

Io soffro.

Finiamola!

E basta anche scandalizzarci se vediamo donne incinte che fanno sport. E noi che continuiamo, dal canto nostro, non lasciamo che ci spaventino o ci scoraggino con mentalità diverse dalla nostra,

Ogni mattina, ripeto, ogni mattina fino al giorno prima del parto andavo in palestra.

Facevo un’oretta di ellittica o camminata veloce, pesi per gambe e braccia ed esercizi di mobilità per la schiena e il piano pelvico con la fitball.

A volte andavo a correre (ho corso anche al 7º mese): corse blande di 15′, proprio perché mi mancava ma se devo essere sincera ero bloccata dalla paura di essere vista. Ora lo farei con più disinvoltura.

Ho smesso totalmente la bici perché sentivo che non mi apportava benessere, anzi mi veniva mal di schiena e alle anche.

Sicuramente avevo problemi con la bici per il cambiamento naturale che stava subendo il mio corpo: si stava allargando il bacino per fare spazio al mio piccino!

Inoltre l’aumento del peso, tutto concentrato nella parte anteriore del corpo dato dalla pancia e dal seno, crea scompensi e modificazioni posturali di cui  spesso risente la bassa schiena. Quindi seduta sulla sella, caricavo col peso proprio la zona lombare ed era una sofferenza!

Insomma ragazze non privatevi di nulla, non abbiate paura. Non fatevi fermare da paure o pregiudizi, godetevi la gravidanza come un privilegio, un momento d’oro in cui NON SIAMO MALATE quindi possiamo fare tutto ciò che ci sentiamo, ovviamente  con il via libera dei medici e ginecologi che ci seguono.

Vorrei farvi elenchi di cosa fare e cosa evitare, ma la gravidanza è un momento così privato, pieno di costanti cambiamenti del corpo, delle sensazioni, delle percezioni che dire cosa sia meglio o meno è impossibile.

Solo noi lo sappiamo e lo sentiamo. L’istinto aumenta eccezionalmente in gravidanza, quindi seguiamolo.

Il consiglio che vi do è davvero questo: fare tutto ciò che vi fa star bene.

Se vi sentite in dubbio, rivolgetevi ad uno specialista o in trainer qualificato.

Ma fate movimento perché vi aiuterà davvero a reggere il peso della gravidanza. Vi darà maggior forza. Vi aiuterà nel parto e farete prima a recuperare nel post.

Che aggiungere…MUOVERSI MAMME!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.